Lo scrigno di Atrus
Benvenuto nel nostro forum !!

Per aprire lo scrigno
e visualizzare ogni contentuto
devi registrarti
o effettuare il login

Una piccola gemma: Escape from the Haunted House

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Una piccola gemma: Escape from the Haunted House

Messaggio  struzzo il Lun 12 Set 2011 - 2:40

Qualcuno conosce questo gioco?
Escape from the Haunted House, intitolato anche Ghost od Old park (Prizrak starogo parka in russo), fu rilasciato nel 1997 da una casa produttrice russa, la New media Generation, in russo, inglese e francese. Durante il 2000 la versione inglese raggiunse l'Italia quasi in sordina, infatti non venne mai distribuita nei negozi ma fu allegata a un numero della rivista "Computer facile", venduta nelle edicole.
I pochi che l'hanno giocato gli hanno riservato il destino di molti altri capolavori di nicchia: è stato amato o odiato.
Personalmente sono tra quelli che l'hanno amato alla follia. Lo ebbi in prestito (e poi in dono, visto l'effetto che mi aveva fatto Wink1 ) da un amica che comprava abitualmente quella rivista, e darei tutti i miei averi per acquistarne una versione nella sua scatola di cartone originale (se qualcuno lo avesse e fosse disposto a separarsene...)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Cosa dire sul gioco? E' una piccola avventura, graficamente piacevolissima, piuttosto breve (che date alcune difficoltà può diventare lunghissima... Fischio ), in cui bisogna trovare il modo di uscire da una sontuosa villa ricevuta in eredità da uno zio appassionato e geniale inventore di trabocchetti meccanici. Naturalmente appartiene al genere "Puzzle-game", e contiene, data la sua brevità, pochi enigmi ma buoni, anzi, buonissimi. Uno in particolare si può definire L'ENIGMA per eccellenza; forse il più diabolico e intrigante che io abbia mai trovato in un'avventura cuor cuor cuor

C'è chi se lo ricorda? Mi piacerebbe immensamente poter avere qualche scambio con qualcuno che lo abbia giocato!

_________________
" e infine....
alla porta di quale palazzo mi hanno condotto, nella sera al termine del mio viaggio?"


Rhem nunc et semper
avatar
struzzo
SUPER-GAMER


Messaggi : 2663
Data d'iscrizione : 08.06.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una piccola gemma: Escape from the Haunted House

Messaggio  Taddeo il Lun 12 Set 2011 - 4:29

Ho l'originale che era allegato alla rivista ma non cartonato.
Comunque una bella e strana avventura...
L'enigma
Spoiler:
della casa che ruota
non è semplice.
Il finale poi.....
avatar
Taddeo
SUPER-GAMER


Messaggi : 386
Data d'iscrizione : 22.03.11
Età : 66
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una piccola gemma: Escape from the Haunted House

Messaggio  struzzo il Lun 12 Set 2011 - 5:25

Grazie mille della risposta Taddeo!
Devi perdonarmi se ho chiesto a Cookie di intervenire sul tuo spoiler, ma questa non è la sezione "Senza veli" e potrebbe interessarsi qualcuno che non ha ancora giocato... tu capisci che non è il caso di spiattellare il perno di tutta la storia... Wink1

Sono felice che ti sia piaciuto, io l'ho davvero adorato... quell'enigma che hai citato mi ha mandato veramente in paradiso! Devi

_________________
" e infine....
alla porta di quale palazzo mi hanno condotto, nella sera al termine del mio viaggio?"


Rhem nunc et semper
avatar
struzzo
SUPER-GAMER


Messaggi : 2663
Data d'iscrizione : 08.06.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una piccola gemma: Escape from the Haunted House

Messaggio  Taddeo il Lun 12 Set 2011 - 9:13

Va bene lo spoiler,ma quando qualcuno lo giocherà per la prima volta,prima o poi arriverà al dunque! scratch
Non mi pareva di aver rivelato un gran segreto....anzi forse una ragione in più per giocarci.
Comunque un po' di pubblicità ...più se ne parla e più si stuzzica la curiosità! Poll
Un ciao a tutti da Taddeo!!! cia
avatar
Taddeo
SUPER-GAMER


Messaggi : 386
Data d'iscrizione : 22.03.11
Età : 66
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una piccola gemma: Escape from the Haunted House

Messaggio  Cookie il Lun 12 Set 2011 - 12:43

hai ragione Tad, ma per chi lo vuole giocare è meglio che ci arrivi da solo e poi.....non prima!!! Te
Sì sì....parliamone tanto , perchè è un gioco che ha tutte le carte in regola per entrare nel regno degli eletti !!!
Buona serata!

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Cookie
ADMIN-FELINA
ADMIN-FELINA

Messaggi : 2647
Data d'iscrizione : 07.03.11

http://loscrignodiatrus.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una piccola gemma: Escape from the Haunted House

Messaggio  Taddeo il Mar 13 Set 2011 - 0:33

Dato che mi avete stuzzicato la curiosità,ed avendo l'originale della rivista,ma non una copia,memore dell'explosione del quarto dischetto di Schizm mi sono fatto un duplicato e per vedere se fungeva (soluzione e appunti alla mano che ho conservato) ier sera ci ho un pò giocato...ci sono degli enigmi tostini assai...
Non dico quali ma sono intriganti come la musica...
Ps: dimenticavo...il gioco gira perfettamente su XP SP3 ed ha 2 modalità di schermo:
Normale (piccolo) o Win95 più grande.
avatar
Taddeo
SUPER-GAMER


Messaggi : 386
Data d'iscrizione : 22.03.11
Età : 66
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una piccola gemma: Escape from the Haunted House

Messaggio  struzzo il Mar 13 Set 2011 - 1:27

Ma che bello Taddeo! Come sono felice di averti risvegliato questa curiosità!
Mi piacerebbe moltissimo scambiare liberamente con te appunti, mappe della casa (o tentativi, da quel che ricordo Te ) e commenti in "Senza veli - solo spoiler"! Chi volesse avventurarsi nella Casa Infestata è avvertito di non venirci a leggere...
Chissà se qualcuno vorrà unirsi al coro... possibile che tu sia l'unico ad avere questo gioco?
:sunny:

_________________
" e infine....
alla porta di quale palazzo mi hanno condotto, nella sera al termine del mio viaggio?"


Rhem nunc et semper
avatar
struzzo
SUPER-GAMER


Messaggi : 2663
Data d'iscrizione : 08.06.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Una bella scoperta

Messaggio  Cristiano il Ven 28 Dic 2012 - 12:17

Leggendo vecchi posts sul forum ( io arrivo sempre per ultimo...spero non come il corvo ) mi sono ricordato che Cookie mi aveva regalato questo gioco tempo fa . Pur fidandomi ad occhi chiusi dei suoi gusti in fatto di AG , avevo per svariate ragioni lasciato languire questo titolo su uno degli scaffali .
Pertanto , un po' titubante per il fatto che ultimamente ho avuto qualche problemino con vecchi giochi , l'ho installato . Meraviglia !! Non solo il programma girava benissimo con animazioni e sequenze fluide e nitide , ma il gioco si è rivelato piacevolissimo ( temevo fosse un horror ) . Per il coronamento del mio piacere di gioco , sono ancora una volta debitore di Struzzo in due...anzi tre occasioni :
la prima perchè ho potuto leggere la traduzione dall'inglese del dialogo iniziale , la seconda perchè ero rimasto miserevolmente "incastrato" negli ingranaggi di quel maledetto generatore e per ultimo ( dopo aver concluso il gioco) ho potuto godere , con grande stupefazione , della puntigliosa scomposizione topografica della casa , che in definitiva è la vera difficoltà di tutta la vicenda .
Struzzo ! In Star trek saresti stata la cartografa stellare dell' Enterprise .
Vi saluto tutti .

Cristiano



avatar
Cristiano
GAMER


Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 23.03.11
Età : 63
Località : FERRARA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una piccola gemma: Escape from the Haunted House

Messaggio  struzzo il Ven 28 Dic 2012 - 13:28

Grazie Cristiano!!! Che onore! :)))
Purtroppo alcuni misteri delle distorsioni spaziali di quella casa incantevole e incantata sono rimasti irrisolti... ma forse è giusto così, altrimenti che Haunted House sarebbe?
Sono davvero felice che anche tu ti sia lasciato ammaliare da questa perla temo irripetibile, dati i tempi che corrono. Di giochi così non ne vedremo più molti, se mai ne rivedremo.
Per la soluzione del generatore devi ringraziare una simpaticissima utente di un forum francese: Briette! Ho scelto di pubblicare la sua soluzione (dietro suo permesso ovviamente) perché era la più logica e splendidamente esposta. Io avevo risolto nel mio abituale modo delirante, e non mi sembrava il caso di esporre le mie astruse circonvoluzioni in una soluzione Wink1

_________________
" e infine....
alla porta di quale palazzo mi hanno condotto, nella sera al termine del mio viaggio?"


Rhem nunc et semper
avatar
struzzo
SUPER-GAMER


Messaggi : 2663
Data d'iscrizione : 08.06.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una piccola gemma: Escape from the Haunted House

Messaggio  Cristiano il Ven 28 Dic 2012 - 18:33

Si, è proprio vero . Ad alcune soluzioni sono arrivato più per intuito o per reiterati tentativi che non attraverso un coordinato ragionamento . Alcune volte ho dovuto riprendere da un precedente salvataggio perchè , nonostante mi ritenga dotato di un discreto senso dell'orientamento , mi ero cacciato in un vicolo cieco senza riuscire a ripristinare il precedente assetto delle stanze .
Devo dire che l'aspetto grafico del gioco , la modalità solitaria , la mancanza di un vero e proprio inventario da gestire , l'interpretazione di enigmatici appunti e messaggi e la presenza di alcuni rompicapo,mi hanno riportato alla memoria altri titoli , più o meno coevi , che proponevano trame abbastanza minimali ma con ambientazioni suggestive e surreali : tra tutti , Evocation e Vitae .
E purtroppo , devo ancora una volta darti ragione sul fatto che di giochi così non ne vedremo probabilmente più ... nonostante Knut che coraggiosamente sta tentando di rinvigorire questo genere di AG con una saga veramente tosta e di tutto rispetto. Possiamo solo sperare che ci siano altre mosche bianche come lui .

Buona notte

Cristiano
avatar
Cristiano
GAMER


Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 23.03.11
Età : 63
Località : FERRARA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una piccola gemma: Escape from the Haunted House

Messaggio  struzzo il Sab 29 Dic 2012 - 0:43

Anch'io rimasi incartata più volte tra le stanze... e per una non amante del "mezzo" come me, credo di aver fatto squillare più telefoni in quel periodo che in tutta la mia vita :)

Carissimo Cristiano, non dirmi che ti sei lasciato sfuggire la più straordinaria Mosca Bianca da Knut in poi... hai letto [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] argomento?
Ti posso assicurare che non ci sono risvolti horror in quel gioco fantastico, ma solo enigmi allo stato puro, la cui grazia estetica troverebbe certamente la tua approvazione!
Anche in questo caso potrai trovare le traduzioni dei brevi recitativi. La recensione nel Blog contiene tutti i link necessari!

Buon giorno! pciù

_________________
" e infine....
alla porta di quale palazzo mi hanno condotto, nella sera al termine del mio viaggio?"


Rhem nunc et semper
avatar
struzzo
SUPER-GAMER


Messaggi : 2663
Data d'iscrizione : 08.06.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una piccola gemma: Escape from the Haunted House

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum