Lo scrigno di Atrus
Benvenuto nel nostro forum !!

Per aprire lo scrigno
e visualizzare ogni contentuto
devi registrarti
o effettuare il login

Motivi di riflessione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Motivi di riflessione

Messaggio  struzzo il Lun 7 Apr 2014 - 14:12

Il claim “M’ama, Mi mangia” vuole richiamare un gesto fatto velocemente, senza riflettere, esattamente come il gioco che si fa sfogliando una margherita per “decidere” se l’amore è ricambiato. Ma quel gesto, quella carezza al proprio animale domestico o quella forchettata data al cibo nel piatto, non è un gioco, perché può determinare la vita o la morte di milioni di esseri viventi che non hanno altra colpa se non quella di essere posti sul gradino più basso della catena alimentare umana. Nati, allevati e uccisi in nome di una tavola imbandita.

Ogni anno in Italia sono circa 4 milioni gli agnelli uccisi, cuccioli di circa due mesi di vita, separati forzatamente dalle loro madri, maltrattati, marchiati e trasportati verso una fine crudele e violenta. Circa 800.000 muoiono esclusivamente nel periodo di Pasqua.

Ma perché il cane corre nei prati con il suo compagno umano, il gatto sonnecchia sul divano e risponde alle carezze con le fusa, mentre l’agnello piange perché è stato strappato dalla mamma e si trova appeso a testa in giù e sgozzato?

“La risposta, in realtà, arriva spontaneamente già nel momento in cui si ha il coraggio di porsi la domanda – spiega Massimo Comparotto, Presidente OIPA Italia Onlus - La consapevolezza dell’incredibile errore insito nell’antropocentrismo nel quale veniamo cresciuti arriva inesorabile. Alla presa di coscienza deve seguire il coraggio di cambiare le abitudini di una vita intera. Abitudini che non valgono certo milioni di vite. Il cambiamento inizia da ognuno di noi. Non nutrirsi di altri animali non è “una moda”, una “forma di protesta” e non dovrebbe rendere chi lo fa “quello diverso”. Rispettare la vita è, e deve essere, la normalità”.

Dal sito OIPA

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Disattivo le risposte, non servono. Riflettete sui contenuti, e tanto basta.
Grazie per l'attenzione  pciù 

_________________
" e infine....
alla porta di quale palazzo mi hanno condotto, nella sera al termine del mio viaggio?"


Rhem nunc et semper
avatar
struzzo
SUPER-GAMER


Messaggi : 2663
Data d'iscrizione : 08.06.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum