Lo scrigno di Atrus
Benvenuto nel nostro forum !!
RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Gif_sc12
Per aprire lo scrigno
e visualizzare ogni contenuto
devi registrarti
o effettuare il login
Lo scrigno di Atrus
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli...

Andare in basso

RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Empty RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli...

Messaggio  struzzo il Mar 11 Dic 2012 - 10:47

... ovvero Il famigerato enigma del tubo

Un po’ a causa del disgusto per tutti i deprimenti giochi in circolazione e un po’ pensando a Schatten, felicemente a zonzo per mondi Mülleriani, un paio di settimane fa ho preso una solenne decisione e senza dire niente a nessuno mi sono procurata un biglietto ferroviario e sono tornata nelle profonde caverne di Rhem 2! E’ come se si fossero spalancate le porte del paradiso… nonostante l’aspetto di alcuni luoghi mi sia piacevolmente familiare, dopo sette anni gli enigmi sono come nuovi … ti devo un drink Schatten! pciù

Passando di meraviglia in meraviglia, sono approdata al casotto dei quadri navali, e ho pensato che finalmente, dopo tre anni e mezzo, avrei mantenuto la promessa fatta a Laverne, Scar e Titano alla fine di giugno del 2009 nel forum di Punta e Clicca! (Chi vuole fare un bel tuffo nella nostalgia può scaricare il backup di quel thread [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]) Per evitare spoiler non ho riletto la discussione e sono partita da zero, ricordando solo vagamente che il discorso era partito dall’apparente astrusità dell’enigma, cosa insolita a Rhem.
Dopo essere molto faticosamente giunta alle mie conclusioni ho riletto la discussione, ed ho capito che ai tempi devo essere stata fortunata come Laverne, perché nonostante la mia diabolica ostinazione non sono riuscita a trovare una vera logica nella soluzione… l’unica spiegazione plausibile per non essermi riconosciuta nelle sofferenze di Scar e Titano deve essere stato un colpo di fortuna che mi ha permesso di andare avanti senza pormi troppe domande.
Ricordo brevemente l’enigma: ci troviamo in un edificio su due piani, costituito di due stanze concentriche; le due stanze esterne sono collegate da una scala e le due interne da un ascensore. Lungo le mura della stanza interna superiore corrono due fasce di tubi di diverso colore, gialli e violacei, che si debbono connettere attraverso tre pannelli situati sulle pareti corrispondenti della stanza esterna. Lo scopo è attivare due monitor di cui uno, al piano inferiore, riceve i tubi gialli, e l’altro, al piano superiore, riceve i tubi viola.

Una premessa: o sono daltonica o non capisco per quale motivo nella discussione parlate tutti di difficoltà e configurazioni multiple per i cavi gialli. A me risulta che siano gli unici a non dare problemi: ce ne sono soltanto due per ogni pannello, e una volta stabilito che simile deve essere connesso con simile la possibilità è una sola. I dolori arrivano con i cavi viola…
Dopo aver consumato tonnellate di carta ho ecologicamente deciso di passare a Photoshop, trascrivendo in forma più schematica i passaggi della fascia tubiera.
Ad ognuno dei tre pannelli esterni corrispondono sei uscite dall’interno, quattro viola e due gialle, per cui, come ho già scritto, mi è sembrato evidente che il percorso dei tubi gialli fosse obbligato, e pensando che potesse fornire una logica per collegare i tubi viola ho iniziato da quello.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Come si vede dallo schema, il tubo giallo A, che parte dal contatto destro del pannello sulla parete ovest, passa dalla parete nord, poi dalla parete est, e si collega al monitor dell’ascensore da sinistra; viceversa, il tubo giallo B, che parte dal contatto sinistro, si collega al monitor da destra. Così ho pensato di applicare la stessa logica anche ai tubi viola, ma purtroppo non è stato così semplice.

Ho iniziato a studiare il percorso viola partendo dalla parete nord, a cui arrivano i due tubi connessi con i contatti del pannello sulla parete ovest. Le due uscite a sinistra, evidenziate con il pallino azzurro al centro, ricevono i tubi che partono dai contatti, per cui è evidente che non vanno collegate tra loro ma debbono connettersi con le due uscite sulla destra. Da queste, i tubi si dirigono alla parete est, e anche in questo caso i tubi provenienti da nord non debbono essere collegati tra loro ma ai due di destra, che a loro volta si dirigono a sud, per collegarsi infine ai due tubi che alimentano il monitor nella stanza dei quadri. Escludendo le chiusure a cappio tra i tubi che hanno la stessa provenienza, (che ho evidenziato con l’iniziale della direzione da cui provengono) le possibili connessioni sono due per ogni pannello, otto combinazioni in tutto e tutte, almeno in apparenza, altrettanto valide.
Ovviamente, dato che con la sola logica non approdavo a niente, le ho provate tutte. Su otto combinazioni solo due danno risultati validi per entrambi i monitor (il monitor collegato ai cavi gialli funziona in ogni caso perché, come era evidente, i contatti non sono modificabili, e questo risponde ad uno degli interrogativi di Scar).
Le combinazioni sono: NORD 1 – EST 2 – SUD 1 e NORD 2 – EST 2 – SUD 1 (vedi immagine)
Quindi le connessioni del pannello nord sono libere, mentre quelle dei successivi sono obbligate e determinanti. Questo implica che i reciproci rapporti tra la posizione dei contatti e quella dei tubi che alimentano il monitor non sono influenti, come invece avevo supposto osservando l’inversione di questi rapporti nel caso dei cavi gialli. Come era stato scritto nella discussione, dunque, non esiste una precisa polarizzazione. Ecco lo schema:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Rimane da stabilire il motivo per cui, dalla libertà iniziale di collegare indifferentemente i tubi che partono dall’alimentazione, i due successivi passaggi funzionano solo se nel pannello est i tubi si incrociano e nel pannello sud non si incrociano. Per chiarezza ho disposto la fascia tubiera in senso lineare, ripetendo le pareti sud e ovest in modo da averne una visione estesa.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Conoscendo Knut, ho anche pensato che la risposta fosse da cercare nella sovrapposizione dei tubi all’interno, ma non ho notato nulla che giustificasse una deviazione. Le due possibili connessioni Est e Sud sono l’esatto riflesso verticale le une delle altre, e se la logica consistesse nel fatto che non debbano essere accoppiate le due simili (per esempio EST 1 e SUD 1 o EST 2 e SUD 2), non ha senso che, come si possono accoppiare EST 2 e SUD 1 non si possano accoppiare anche EST 1 e SUD 2.
In base a queste osservazioni, qualcuno riesce ad individuare un motivo plausibile per cui, in assenza di polarizzazione, nella parete ad est le tubature si debbano incrociare e in quella a sud no? Io non ci riesco.
@ Schatten, tu dovresti aver finito l'episodio da poco... ci dai un parere?

Appendice (per chi vuole farsi due risate...)

Cito Scar dalla discussione del 2009: “basta solo switchare l’interruttore che collega all’alimentazione”

Ero talmente concentrata sui tubi che non avevo assolutamente notato questa possibilità (tipico da struzzo) e quando mi sono resa conto di aver provato tutte le combinazioni possibili senza ottenere alcun risultato, né con il giallo ne con il viola, ho cominciato a pensare che mi stavo confondendo per la stanchezza… magari sbagliavo il rapporto tra i due ambienti o leggevo male le inversioni… così ho ridisegnato tutto sulla carta lucida in modo da poter vedere chiaramente i contatti invertiti e ho costruito un modellino della stanza delle navi, e ogni volta che cambiavo pannello controllavo le direzioni; mi ero anche scritta una lista delle combinazioni, da cui cancellavo accuratamente ogni prova effettuata… stavo impazzendo. Sono stata persino sfiorata dalla tentazione di consultare una soluzione.
Domenica sera è tornata da una breve vacanza l’amica con cui divido l’appartamento ed ha trovato un vero campo di battaglia… caffé rovesciato e cicche ovunque, e io con lo sguardo allucinato e le piume dritte, ricoperta di cenere, in mezzo a un mare di fogli di carta e Rhem su due diversi computer che balbettavo “non si accendono… non si accendono…”.
Dopo averla tranquillizzata le ho spiegato la causa dell’apocalisse, mostrandole i luoghi della mia Waterloo. Al secondo piano dell’ascensore, girata verso la parete ovest, ha guardato i quattro contatti uniti dalla barra orizzontale e ha detto candidamente: “Hai provare ad azionare lo switch?”

(.........)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]






Ultima modifica di struzzo il Ven 14 Dic 2012 - 16:11, modificato 1 volta

_________________
Alcuni sentono la pioggia. Altri semplicemente si bagnano.

Rhem nunc et semper
struzzo
struzzo
SUPER-GAMER
RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Stars3

Messaggi : 2841
Data d'iscrizione : 08.06.11
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Empty Re: RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli...

Messaggio  Cookie il Mar 11 Dic 2012 - 11:36

E brava struzzetta!! ho
I tuoi schemi sono come sempre completi, complessi e precisi, quanto le tue considerazioni - ma un finale così rapido, dopo tutte le tue sudate, è inaspettato e a dir poco esilarante!! paperino
Un applauso anche alla tua amica :WinK:
Per quanto riguarda la logica dell'enigma, è inutile dire che ho un vuoto totale, ma ricordo bene di avere un sospeso con questo episodio di Rhem. Non riuscii a sbloccare una porta nè col tuo aiuto, nè con la soluzione di Aspide Embarassed D'altra parte non è facile capire dove si sbaglia in un gioco così complesso!!!
Sai che mi hai fatto venir voglia di riprovarci? Adesso che lo hai rivisitato potrei approfittarne, e chissà che non riesca a vedere il finale....

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Cookie
Cookie
ADMIN-FELINA
ADMIN-FELINA

Messaggi : 2741
Data d'iscrizione : 07.03.11

http://loscrignodiatrus.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Empty Re: RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli...

Messaggio  struzzo il Mar 11 Dic 2012 - 12:02

Non ho affatto dimenticato il tuo sospeso Cookie! Purtroppo il tuo caso non è semplice come risolvere un singolo enigma e scrivere le proprie considerazioni. Si tratta di capire cosa hai dimenticato di fare dall'accesso alla seconda parte del gioco fino al termine, perché se non ricordo male il problema si verificava proprio nel finale.
Ho notato che in questo episodio c'è una serie di switch, di cui alcuni distanziati dalla locazione in cui hanno effetto. Non è un problema, se si sta attenti a posizionare sulla luce verde tutti quelli che si incontrano, anche senza capire subito a cosa servono. Il problema è chiedersi quale si sia dimenticato e andarlo a ricercare... affraid
Se vorrai rigiocarlo credo che non te ne pentirai; in ogni caso, quando mi avvicinerò al punto in cui sei rimasta bloccata prenderò nota di tutti gli switch misteriosi che incontrero per dartene una lista dettagliata.
Per ora, fortunatamente, è ancora presto Wink1

P.S.: Il finale è stato sicuramente esilarante, ma tutt'altro che rapido! Infatti dopo aver preso in co0nsiderazione l'uso dello switch ho dovuto riprovare tutte e otto le combinazioni, e ci ho messo un tempo infinito... Rolling Eyes

_________________
Alcuni sentono la pioggia. Altri semplicemente si bagnano.

Rhem nunc et semper
struzzo
struzzo
SUPER-GAMER
RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Stars3

Messaggi : 2841
Data d'iscrizione : 08.06.11
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Empty Re: RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli...

Messaggio  Cookie il Mar 11 Dic 2012 - 13:17

Grazie stru....!! pciù
Ti ricordi ancora la posizione in cui ero bloccata??? affraid E' evidente che anche la tua memoria si ringalluzzisce a Rhem!!!! Te
A quella locazione erano collegati diversi altri switch distanti tra loro ma, se non ricordo male ( ed è probabile), i pannelli che sbloccano la benedetta porta si attivano solo se posizionati correttamente. Quindi escluderei di averne perso qualcuno per strada....


P.S. ma quegli schemi, li fai sempre con Photoshop? Poll

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Cookie
Cookie
ADMIN-FELINA
ADMIN-FELINA

Messaggi : 2741
Data d'iscrizione : 07.03.11

http://loscrignodiatrus.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Empty Re: RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli...

Messaggio  struzzo il Mer 12 Dic 2012 - 5:17

Come potrei dimenticare Cookie! E' stato molto frustrante non riuscire ad aiutarti. Però non ricordo quale fosse esattamente la porta... per ora non dirmi nulla, perché ho ancora molta strada da fare, quando sarò vicina al finale ti chiederò dettagli Wink1
Ricordo che il problema era alla "sala" a cui si arriva con la navetta lineare, la penultima fermata, dopo la curva a sinistra. In pratica quella da cui si accede al ponte girevole che si vede anche alla fine di Rhem 3. Rispondi solo con un sì o un no please Te

Sì, quegli schemi li faccio tutti con Photoshop, usando come base la scansione dei disegni. Continua a piacermi molto di più farli a mano, ma quando devo fare tante prove su uno stesso schema mi conviene digitalizzarlo e farne tutte le stampe che mi servono...

_________________
Alcuni sentono la pioggia. Altri semplicemente si bagnano.

Rhem nunc et semper
struzzo
struzzo
SUPER-GAMER
RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Stars3

Messaggi : 2841
Data d'iscrizione : 08.06.11
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Empty Re: RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli...

Messaggio  Cookie il Mer 12 Dic 2012 - 7:01

hai omesso l'opzione "non so".... Ricordo solo la sala e i pannelli BEH

Ot se ho capito bene, in pratica scansioni il documento da Photoshop e disegni le linee sopra alla scansione? acc Non ci avevo mai pensato....

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Cookie
Cookie
ADMIN-FELINA
ADMIN-FELINA

Messaggi : 2741
Data d'iscrizione : 07.03.11

http://loscrignodiatrus.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Empty Re: RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli...

Messaggio  Schattenjager il Mer 12 Dic 2012 - 20:44

Ho letto solo l'inizio del primo post e ho visto che ho vinto un drink! clap
Essendo arrivato proprio in quel punto, mi fermo lì e non sbircio oltre, ma prometto di commentare appena uscito dalle gallerie oscure.
Comunque posso già dire che la seconda parte di Rhem 2 è veramente tosta!
Schattenjager
Schattenjager
SUPER-GAMER
RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Stars3

Messaggi : 484
Data d'iscrizione : 29.03.11
Età : 48
Località : Bologna

Torna in alto Andare in basso

RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Empty Re: RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli...

Messaggio  struzzo il Gio 13 Dic 2012 - 7:40

@ Cookie, ovviamente disegno le linee su livelli superiori, in modo da avere sempre la base come riferimento.

@ Schatten, meriti ben più che un solo drink! Avevo pensato alla possibilità che non avessi finito, ma sapendo che conosci bene il forum e sai che in Senza veli non si usano spoiler, non ti ho mandato avvertimenti.
Così siamo più o meno allo stesso punto... verrò a bussarti alle pareti, dalla parte dell'ascensore, mentre impazzisci per sistemare i pannelli... risat

_________________
Alcuni sentono la pioggia. Altri semplicemente si bagnano.

Rhem nunc et semper
struzzo
struzzo
SUPER-GAMER
RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Stars3

Messaggi : 2841
Data d'iscrizione : 08.06.11
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Empty Re: RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli...

Messaggio  Scar il Ven 14 Dic 2012 - 11:04

arrrggghhh, non mi ci fare ripensare a quell'enigma xD
non tanto perchè non mi sia piaciuto quanto perchè mi sta venendo voglia di riprovarlo e so già che saranno testate contro i muri :P
Non ricordo esattamente in che termini stava il problema, ricordo solo che nonostante inchiostro su inschiostro c'era sempre qualcosa che non andava...dato che siete tutti a scervellarsi sull'enigma provo a riprenderlo in serata così ci scambiamo qualche opinione. Chissà che il 2012 non porti consiglio :D :D :D

PS. Struzzo come al solito i tuoi grafici fanno invidia ad un ingegnere...fatti assumere da Knut Wink1
Scar
Scar
SUPER-GAMER
RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Stars3

Messaggi : 488
Data d'iscrizione : 07.07.11
Età : 35
Località : Pistoia

Torna in alto Andare in basso

RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Empty Re: RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli...

Messaggio  struzzo il Ven 14 Dic 2012 - 12:57

Scar, non ti sembra di esagerare? XD Però, sai che ci sei andato vicino? Durante uno scambio di mail con Knut, una volta scrissi che mi sarebbe piaciuto creare un "Grande libro di Rhem", con mappe, descrizioni e disegni dei marchingegni più ricorrenti, come ponti e torri rotanti, ascensori "trascendenti", scale a tranello, botole, etc. etc., e progetti e disegni suoi originali. Con mio grande stupore lui mi prese sul serio e mi propose di farlo insieme... all'inizio feci i salti di gioia, ma poi pensai (non potevo farne a meno) alla mia sopravvivenza, e visto che erano i tempi in cui l'editoria cominciava ad essere in grave crisi e i compensi per i lavori erano drasticamente diminuiti, mi resi conto di non potermi permettere un impegno così consistente. Purtroppo, per sopravvivere, dovevo lavorare il doppio di quanto facevo prima, e un giorno ha solo 24 ore. Così non ne parlai mai più. :((( Chissà dopo Rhem 5... magari potrei ricevere un'eredità... CRI

Dai Scar!!! clap clap clap Sììììììììì, torna a controllare quei maledetti tubi! Muoio dalla voglia di sapere se concordi con le mie conclusioni. In fondo tutto questo lavoro l'ho fatto apposta per mantenere la mia vecchia promessa Wink1

_________________
Alcuni sentono la pioggia. Altri semplicemente si bagnano.

Rhem nunc et semper
struzzo
struzzo
SUPER-GAMER
RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Stars3

Messaggi : 2841
Data d'iscrizione : 08.06.11
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Empty Re: RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli...

Messaggio  Schattenjager il Lun 31 Dic 2012 - 15:49

Rieccomi qui, stavolta con maggiore cognizione di causa. Per la cronaca, sono ancora dentro le caverne di Rhem2, ma questo punto l'ho superato.
Devo purtroppo dire che i miei dubbi sulla soluzione sono gli stessi vostri, mi ritrovo perfettamente nella dettagliata esposizione di Struzzo (che bello però il thread del 2009, l'ho letto tutto con grande interesse, a quel tempo non partecipavo al forum).
In buona sostanza, l'engima sembra consistere nel portare l'alimentazione a due monitor, passando alternativamente dall'uno all'altro grazie ad uno switch.
Per i tubi gialli (o cavi gialli, se vogliamo rimanere nel campo dell'elettricità e non dell'idraulica) non c'è ambiguità, ed infatti una volta chiuso il circuito il relativo monitor funziona. Per i viola, ho provato prima una delle otto combinazioni e non andava; ne ho provato un'altra e ha funzionato.
Onestamente non riesco a vedere differenze plausibili, escluso il caso della polarizzazione (che ci poteva anche stare) tutte le combinazioni mi sembrano equivalenti.
Non resta che una carta da giocare. Qui un certo pennuto conosce casualmente l'autore... magari tra un augurio e l'altro... Cham pall Cham
Schattenjager
Schattenjager
SUPER-GAMER
RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Stars3

Messaggi : 484
Data d'iscrizione : 29.03.11
Età : 48
Località : Bologna

Torna in alto Andare in basso

RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Empty Re: RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli...

Messaggio  struzzo il Lun 31 Dic 2012 - 19:26

Sigh Schatten... il certo pennuto questa carta se l'è giocata di brutto quando ha avuto la pessima idea di inviare a Knut un tomo di "cento" pagine sugli enigmi che non mi avevano convinto di Rhem 4... il poveretto mi ha risposto dopo circa un mese, con evidente fatica, perché ho capito che l'inglese non gli è così familiare (e io chissà come mi ero espressa per spiegare i miei ragionamenti contorti) e senza trascurare alcuna domanda o perplessità.
Quando mi sono resa conto dello sforzo che gli avevo richiesto sono inorridita affraid e, oltre a ringraziarlo, gli ho promesso che non l'avrei fatto mai più!
Ora, per fargli un'altra domanda, anche se riguarda un singolo enigma, dovrò far passare altri tre anni e tradurgli quanto sopra in tedesco... come minimo. :(((

Grazie per il tuo parere clap Mi sembra che siamo tutti d'accordo... mi sembrerebbe strano che ci sia qualcosa sfuggito a tutti. Sono felice di aver recuperato quella vecchia discussione e sono contenta che tu l'abbia letta. che bei tempi!

Buon proseguimento! pciù

_________________
Alcuni sentono la pioggia. Altri semplicemente si bagnano.

Rhem nunc et semper
struzzo
struzzo
SUPER-GAMER
RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Stars3

Messaggi : 2841
Data d'iscrizione : 08.06.11
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli... Empty Re: RHEM 2 - Il misterioso caso dei tubi viola e gialli...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum